6/09/2021

NEWS N° 522 SETTEMBRE 2021 – PUBBLICATI I NUOVI BANDI BREVETTI+, MARCHI+ e DISEGNI+

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:  finanzaagevolata@atseco.it 
Reggio Emilia, 06 settembre 2021

 

Il Mise ha stanziato un totale di 38 milioni di euro per favorire la brevettabilità delle innovazioni tecnologiche e la valorizzazione di marchi e disegni.

Vediamo in sintesi i 3 bandi.

Bando Brevetti+

Il contributo non può essere superiore all’80% dei costi ammissibili e fino al valore massimo di € 140.000, per l’ acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato (progettazione, ingegnerizzazione e industrializzazione, organizzazione e sviluppo e trasferimento tecnologico).

Le domande di agevolazioni possono essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 28 settembre 2021 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Bando Marchi+

L’intervento si divide in due misure:

  • MISURA A – agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione europea presso EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici;
  • MISURA B – agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici.

È prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale, del valore massimo per la Misura A di € 6.000, per la Misura B di € 8.000.

Il contributo erogabile varia in funzione della misura e della tipologia dei servizi specialistici richiesti.

Complessivamente può essere riconosciuto un importo massimo per impresa del valore di € 20.000.

Le domande di agevolazioni possono essere presentate a partire dalle ore 09:30 del 19 ottobre 2021 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Bando Disegni+

Il contributo non può essere superiore all’80% dei costi ammissibili, fino al valore massimo di € 60.000 e nel rispetto degli importi massimi previsti per ciascuna tipologia di servizio, per la realizzazione di un progetto finalizzato alla valorizzazione di un disegno/modello (singolo o appartenente al medesimo deposito multiplo).

Sono ad esempio ammissibili spese relative all’erogazione di servizi di ricerca sull’utilizzo di materiali innovativi, realizzazione di prototipi, realizzazione di stampi, consulenza tecnica per la catena produttiva finalizzata alla messa in produzione del prodotto/disegno e i servizi di consulenza tecnica per certificazioni di prodotto o di sostenibilità ambientale.

Le domande di agevolazioni possono essere presentate a partire dalle ore 09:30 del 12 ottobre 2021 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.