16/11/2021

NEWS N° 532 NOVEMBRE 2021 – MODELLO COMUNICAZIONE MISE INVESTIMENTI 4.0

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Finanza agevolata ( finanzaagevolata@atseco.it )
Reggio Emilia, 16 novembre 2021

Il Ministero per lo Sviluppo economico ha approvato i modelli per la comunicazione dei dati relativi agli investimenti agevolati con i crediti d’imposta previsti dal Piano Transizione 4.0.

Per quanto concerne i beni strumentali funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dell’organizzazione (beni 4.0), il modello è composto da un frontespizio per l’indicazione dei dati anagrafici ed economici dell’impresa che si avvale del credito d’imposta e da due sezioni per l’indicazione delle informazioni concernenti, rispettivamente, gli investimenti in beni materiali di cui all’allegato A alla legge n. 232 del 2016 e gli investimenti in beni immateriali di cui all’allegato B alla legge n. 232 del 2016.

Il modello di comunicazione, firmato digitalmente dal legale rappresentante dell’impresa, va trasmesso tramite PEC all’indirizzo benistrumentali4.0@pec.mise.gov.it

Il termine per l’invio è differenziato in base alla disciplina applicabile:

  • investimenti ricadenti sotto la L. 160/2019 entro il 31.12.2021;
  • investimenti ricadenti sotto la L. 178/2020 entro la data di presentazione della dichiarazione dei redditi relativa ad ogni periodo d’imposta di effettuazione degli investimenti, dunque per gli investimenti effettuati dal 16.11.2020 al 31.12.2020 entro il prossimo 30.11.2021.

Nel decreto viene precisato che l’invio del modello al Mise non costituisce presupposto per l’applicazione del credito d’imposta e che i dati e le informazioni in esso indicati sono acquisiti dal Ministero dello sviluppo economico al solo fine di valutare l’andamento, la diffusione e l’efficacia delle misure agevolative.

In allegato il modello di comunicazione compilabile